Un salto alla Spa ogni sera

Per la maggior parte delle persone, il momento della doccia è il più atteso della giornata. Dopo il lavoro, dopo lo stress, concludere con una doccia calda e rilassante è una delle cose più piacevoli. Ad oggi è possibile rendere questo momento un’esperienza sensoriale, emotiva, oltre che beneficiare degli indiscutibili vantaggi dell’idroterapiaQuesto è possibile installando nel proprio bagno una cabina doccia con idromassaggio. L’effetto rilassante della doccia serale potrà così essere abbinato ai benefici del massaggio idroterapico, riconosciuto comunemente come molto utile per coadiuvare le terapie dei dolori muscolari, del mal di schiena, degli effetti collaterali della produzione di acido lattico post allenamento o sforzo, dei dolori cervicali che provocano fastidiosi mal di testa. Il tutto unito alla diminuzione dello stress, grazie all’effetto rilassante dell’accoppiata acqua calda-massaggio, con tutte le ripercussioni positive che questo ha sulla salute psicofisica.

Com’è fatta e come funziona una cabina doccia idromassaggio

Le cabine doccia idromassaggio sono semplici cabine doccia, viste esternamente. Possono essere delle stesse dimensioni standard di una normale o più grandi, ad angolo, rettangolari. Esattamente com’è possibile trovarne senza la funzione dell’idroterapia. Per questo motivo sono adattibili a tutti i tipi di bagno, anche quelli piccoli di moderni appartamenti in condominio. La cabina doccia idromassaggio è composta da un normale erogatore a piantana che versa acqua verticalmente dall’alto al basso, come qualsiasi doccia, più altri getti posizionati lungo la colonna delle funzioni. Questo consente di spruzzare acqua direttamente in punti specifici del corpo, producendo un massaggio che può essere localizzato laddove se ne sente la necessità, aprendo un solo soffione oppure sfruttandoli insieme per un piacere generalizzato e rilassante. Le funzioni sono semplici ed intuitive da utilizzare e, in alcuni modelli, è prevista anche una seduta interna. Questo è importante per due motivi. Il primo è quello di poter utilizzare la doccia, anche escludendo l’idromassaggio, in sicurezza e comodità. Utile per chi ha difficoltà di movimento, per gli anziani e per poter lavare comodamente i bambini senza pericolo che scivolino. Il secondo motivo è che utilizzare l’idromassaggio da seduti permette di isolare ancora meglio il getto nel punto del corpo desiderato, e potersi rilassare totalmente per trarne il maggior beneficio possibile.

Cabina Doccia Multifunzione
Cabina Doccia Multifunzione con Idromassaggio

Vantaggi di una cabina doccia idromassaggio rispetto alla vasca

Il senso dell’idromassaggio in doccia non si discosta molto dallo stesso di una vasca con la stessa funzione. Generalmente, l’idromassaggio si fa perchè è piacevole, rilassante, tonificante e distensivo dei muscoli con relativo miglioramento dei disturbi ad essi legati. La cabina doccia, rispetto alla classica vasca, offre dei vantaggi di natura prettamente pratica:
– è più economica in termini di mantenimento. Una vasca, per poter effettuare un efficiente idromassaggio, necessita di almeno 150 litri di acqua. La doccia, invece, ne consuma circa 10 litri al minuto, quindi, considerando 10 minuti, si avrà per ogni seduta un risparmio di ben 50 litri di acqua;
– l’idromassaggio in vasca non permette di lavarsi, contemporaneamente al massaggio, perchè non si possono usare shampoo o detergenti, che comporterebbero la produzione di troppa schiuma. Sotto la doccia, invece, è possibile lavarsi utilizzando i prodotti preferiti e, nel frattempo, sfruttare i benefici dell’idromassaggio;
– la cabina doccia idromassaggio occupa meno spazio rispetto ad una vasca, soprattutto se si sceglie una misura standard e non si ha desiderio di una cabina particolarmente ampia;
– molte cabine doccia idromassaggio abbinano al massaggio altre piacevoli funzioni in puro stile centro benessere, come ad esempio la radio, la cromoterapia per mezzo di luci colorate al led, l’aromaterapia, la nebulizzazione;

Installazione di una cabina doccia idromassaggio

Installare una cabina doccia non è complicato. Il lavoro non è diverso rispetto a quello che si farebbe per un box doccia normale. Se si sceglie di posizionarla in appoggio al pavimento non ci sarà neanche bisogno di rompere le mattonelle o il pavimento, semplicemente verrà fissata e isolata con speciali siliconi, in rilievo. Volendola invece incassare per ottenere il piatto a filo di pavimento allora basterà rompere la zona delimitata alle dimensioni della base che, come già detto, possono anche essere quelle di una normale cabina doccia standard, quindi piuttosto ridotte. Il funzionamento di una cabina doccia idromassaggio non è particolarmente rumoroso, quindi è installabile in tutti i tipi di appartamento.

Modelli e misure di una cabina doccia idromassaggio

Il mercato propone diversi modelli di cabina doccia con funzione di idromassaggio. L’ultimo grido nel settore è la semplicità più assoluta, linee squadrate ed esclusivamente vetro trasparente. Linearità e minimalismo, molto eleganti e dal gusto moderno e tecnologico. Ne esistono comunque di vari tipi, anche con vetro smerigliato od opacizzato, colorate, con bordi in acciaio o ceramica. Anche per il piatto ed i componenti esiste vasta scelta: dalla ceramica bianca, all’acciaio, ai modernissimi piatti in pietra, per un effetto veramente particolare e molto simile alle docce multifunzione dei centri benessere più alla moda o degli alberghi più lussuosi. Le misure standard sono, tendenzialmente, in centimetri:
– angolare di forma quadrata: 65×65, 70×70, 75×75, 80×80, 85×85 e 90×90
– angolare di forma rettangolare: 72×90, 70×100, 70×120, 80×100 e 80×120
– semicircolari ad angolo: 80×80 con raggio di 55 oppure 90×90 con raggio di 55
– semicircolari asimmetriche ad angolo: 70×90 con raggio di 38

Cabina Doccia Sempilce con funzione Idromassaggio
Cabina Doccia Sempilce con funzione Idromassaggio

I prezzi medi di una cabina doccia idromassaggio

Si potrebbe pensare che un oggetto così lussuoso abbia prezzi proibitivi. Non è così. Una bella cabina doccia di una misura standard, semplice e con la sola funzionalità idromassaggio può avere prezzi che partono da soli 500 euro. Valore che, naturalmente, può salire in base ad una maggiore qualità, alle dimensioni, a funzioni aggiuntive. In realtà il prezzo non è molto più alto rispetto a quello di una cabina doccia normale ma si ha, in aggiunta, la funzione idromassaggio e tutti gli aspetti positivi che questo comporta, in termini di piacevolezza e miglioramento del benessere quotidiano. I prezzi di installazione sono gli stessi che si richiederebbero per montare un box doccia standard e, solitamente, è un lavoro veloce e poco invasivo.

 

Fonte: stilebagno.com