Una piscina fuori terra è di legno o metallo e per montarla ci vogliono alcune ore. Posare un tappetino e il liner e montare la struttura sono step inevitabili per ben installare la piscina. Anche l’allacciamento della pompa di filtrazione va realizzato con precauzione.

Caratteristiche importanti

  • Inventario del materiale di montaggio
  • Installazione e montaggio
  • Montaggio del liner
  • Riempimento della vasca
  • Utilizzo degli accessori

Una piscina fuori terra: semplice ed economica


Gli utensili necessari per il montaggio di una piscina fuori terra dipendono dal materiale. Se la piscina è di metallo, il motaggio sarà più rapido e il numero di utensili da usare ridotto; se è di legno, avrai bisgogno di alcuni utensili in più e il tempo di montaggio sarà leggermente più lungo. Avrai bisogno quindi:

  • di cacciaviti piatti e/o a croce;
  • di un martello e/o di un mazzuolo;
  • trapano-avvitatore;
  • di chiavi piatte o a tubo o un cricchetto a bussola;
  • di una sega per metalli e/o una sega per il legno;
  • di una stadia da muratore di minimo 2 m;
  • di una livella a bolla;
  • di sabbia per il livellamento;
  • di una carriola e di una pala.

Come installare la piscina

1. Inventario del materiale e preparazione del terreno

Inventario del materiale

Vrrifica che il kit di montaggio della piscina contenga l’insieme necessario al montaggio. Apri con precauzione i pacchi e fai l’inventario dei diversi pezzi: viti di fissaggio, ugelli, liner, ecc. Verifica anche che siano in buono stato.

Preparazione del terreno

La piscina dev’essere installata su suolo piatto, stabile e pulito, se possibile lontano da alberi e nel posto più soleggiato del giardino. Verifica il terreno con una stadia e una livella e correggi il livello con della sabbia se necessario. Stendi il tappetino: nessun oggetto (ramo, pietra, ecc.) deve trovarsi sul tappetino.
Se il terreno è accidentato, dovrai realizzare uno scavo e riempirlo di sabbia sulla superficie interessata. Preparare bene il terreno sotto una piscina fuori terra, quando necessario, significa assicurarsi che l’installazione duri parecchio. La cosa migliore, e anche questo dipende dal presso, dal volume della piscina, dalla finitura, ecc., è far colare una lastra di calcestruzzo. Se installi una piscina fuori terra di legno da 4500 euro, ha senso! Se invece installi una piscina fuori terra di mettalo da 300 o 500 euro, effettivamente, può bastare un tappetino.

Una volta pronto il posto, organizza il montaggio: metti gli elementi della struttura da un parte, il liner e tutti gli altri elementi da un’altra, Prepara anche il tubo per innaffiare.

2. Installazione e montaggio della piscina

Seguendo il manuale di montaggio, comincia l’assemblaggio della struttura della piscina. Che sia di legno o metallo, assicurati che la base sia al livello giusto così come le dimensioni.

Una volta assemblata la base, continua il montaggio.
Individue dove si troveranno: entrata e uscita del sistema di filtrazione, skimmer e scaletta della piscina. Per quanto riguarda lo skimmer, per migliorarne l’efficacia mettilo dinanzi al vento dominante.

3. Montaggio del liner

Questo è uno step importante perché determinerà l’impermeabilità della piscina. Dopo aver sistemato i binari (seguendo il manuale di montaggio), stringi il labbro del liner sotto tendendolo al massimo nel fondo. Lo scopo è di non avere pieghe, puoi lasciar “intiepidire” al sole per qualche ora prima del montaggio per stenderlo un po’. Per l’installazione, mettiti a piedi nudi direttamente nella piscina.

4. Riempimento e installazione del sistema di filtrazione

Dal lato esterno, collega tutti gli elementi del sistema di filtrazione seguendo alla lettera il manuale di montaggio: l’entrata, l’uscita e lo ma non staccatelo immediatamente. Poi puoi cominciare a riempire procedendo per step:

  • per finire di tendere il liner comincia col riempire da 2 a 3 cm e poi liscia il fondo e i fianchi;
  • arriva fino a 5 cm sotto il primo ugello del sistema di filtrazione. Sistema l’ugello e taglia il liner all’interno;
  • ripeti l’operazione per tutti gli ugelli e gli skimmer ;
  • termina il riempimento fino ai due terzi dell’altezza della valvola dello skimmer;
  • collega il sistema di filtrazione e fai una prova.

5. Sistemazione degli accessori annessi

Installazione della pompa

La pompa della piscina è collagata alla vasca a circuito chiuso e ha la funzione di filtrare l’acqua dall’assorbimento tramite la bocca dello skimmer fino all’immissione nella vasca tramite gli ugelli. Il montaggio è relativamente semplice e ti basta seguire alla lettera le istruzioni e rispettare le seguenti indicazioni:
  • unapompa non deve mai ruotare a secco: fai fuoriuscire l’aria intrappolata nei flessibili (spesso per mezzo di una valvola);
  • la pompa deve necessariamente essere staccata quando usi la piscina;
  • installa sempre il sistema di filtrazione a più di 3,50 m dalla piscina (oppure in un compartimento stagno se non hai scelta).

Assemblaggio della scaletta

Facendo riferimento alle istruzioni di montaggio, assembla la scaletta.

La maggior parte delle scalette per piscine sono divise in due parti: una parte immersa costantemente al suo posto e una parte esterna rimovibile. Non dimenticare che la scaletta deve necessariamente essere ritirata quando non usi la piscina (o la lasci senza sorveglianza).