Amazon Prime: come si disattiva il servizio?

Amazon ha da poco ideato un servizio per i suoi clienti, Amazon prime, grazie al quale si possono ricevere gli ordini in 1 giorno lavorativo. Il servizio deve essere però disattivato dal cliente, altrimenti diventa a pagamento in automatico.

Il servizio Amazon Prime è gratuito per il primo mese e dopo richiede un canone annuale. Allo scadere dei 30 giorni infatti verrà attivato automaticamente il servizio e per evitare di pagare si dovrà richiedere la disdetta.

Il mese gratuito di Amazon Prime è stato studiato dall’azienda per far provare ai propri clienti i vantaggi del nuovo metodo di spedizione. Allo scadere dei 30 giorni però, se non si è disattivato l’account, il servizio Prime diventa automaticamente a pagamento e con 19,90 euro l’anno si potranno veder recapitati i propri acquisti in una sola giornata lavorativa.

Il servizio di Amazon Prime si rinnoverà di anno in anno automaticamente, fin quando il cliente non deciderà di disdire l’abbonamento. Il servizio ideato da Amazon è molto vantaggioso, ma è valido solo su una selezione di articoli. Nel caso in cui si volesse provare solo la versione gratuita di Amazon Prime sarà poi necessario richiederne la disdetta.

Vediamo quali sono i passaggi da seguire per disattivare Amazon Prime e non essere costretti a pagare 19,90 per il servizio.

Amazon Prime: come disattivare l’account

La disdetta dell’account di Amazon Prime non avviene in modo automatico, ma si deve fare richiesta sul sito. Il servizio infatti nel caso in cui non si inviasse l’annulamento diventerà a pagamento e verrà esteso per tutto l’anno.

Amazon precisa in più punti del suo sito che la disattivazione di Amazon Prime deve essere fatta spontaneamente dal cliente, ma non tutti si ricordano di disdire in tempo il servizio. Vediamo tutti i passaggi per chiudere l’account di Amazon Prime senza costi aggiuntivi. I soldi per il rinnovo di Amazon Prime, in caso si volesse tenere il servizio per tutto l’anno, verranno prelevati direttamente sulla carta o tramite il metodo di pagamento impostato per gli acquisti.

Collegandosi al sito ufficiale di Amazon nella sezione di destra si leggerà la dicitura “Cancella la tua iscrizione ad Amazon Prime”. Cliccando su questa sezione si potrà accedere alla voce di Gestione del proprio account.

Amazon Prime: i passaggi da seguire

Una volta effettuato l’accesso si potrà proseguire la disattivazione di Prime in due modi, entrambi semplici e veloci:

  • Se si vorrà effettuare la disdetta durante i 30 giorni di prova di Amazon Prime si dovrà cliccare su Non continuare e l’opzione verrà bloccata allo scadere dei 30 giorno di prova gratuita.
    Una volta che si sarà deciso di effettuare la chiusura dell’account di Amazon Prime, si potrà comunque usufruire del servizio fino allo scadere dei 30 giorni.
  • L’altra modalità di disattivazione si potrà invece attuare anche nel momento di passaggio del servizio da gratuito a pagamento o per disdire l’anno successivo.
    Durante l’iscrizione alla modalità a pagamento si dovrà semplicemente spuntare la dicitura Annulla iscrizione. Se questo passaggio avverrà prima della scadenza del periodo gratuito anche in questo caso si potrà continuare ad usufruire gratis del servizio Amazon Prime fino alla data di scadenza prevista.

Si potrà sempre controllare la data di iscrizione e la data di scadenza, anche nel periodo gratuito del servizio, andando nella pagina di Gestione delle impostazioni. Nel caso in cui si cambiasse idea sulla disdetta del rinnovo automatico di Amazon Prime si potranno sempre modificare le impostazioni accedendo ad Amazon Prime e modificando la propria scelta cliccando su Continua iscrizione.