Cosa sono le cimici, morsi e rimedi

La cimice è un insetto, spesso chiamato momò verdi o anche cimice dei letti in base alla specie. In realtà quella che conosciamo noi comunemente è la Cimex lectularius.

L’effetto del morso si evidenzia con un possibile rigonfiamento della pelle e dal prurito sulla parte interessata.

Soggetti allergici possono avvertire insonnia, stress, ansia.

 

Come possiamo evitare che le cimici infestino la nostra casa?

Esistono vari rimedi contro le cimici. Oltre a sostanze chimiche ed antiparassitari che si trovano nei negozi di giardinaggio, possiamo ricorrere a sistemi meno drastici, naturali e fai da te.

Aglio e spray all’aglio contro le cimici

La palomena o cimice verde odia l’aglio. Un ottimo rimedio in caso di infestazione della casa è quello di lasciare nei punti strategici alcuni spicchi di aglio.

Si può inoltre creare un’essenza mescolando polvere di aglio in acqua, da spruzzare su davanzali o punti di accesso alla casa.

Menta e basilico repellenti contro le cimici

Anche la menta ed il basilico sono ottimo repellenti anti-cimici.

Piantine sui davanzali o in giardino tornano molto utili. Si può creare un’essenza alla menta o al basilico, proprio come quella all’aglio per creare delle barriere olfattive che tengono lontane i nostri fastidiosi parassiti.

Zanzariere per non fare entrare li cimici in casa

L’uso di zanzariere permette di potere avere le finestre aperte senza correre il rischio che questi insetti possano rifugiarsi in casa.

Periodicamente si può spruzzare le essenze all’aglio o alla menta e basilico, sulle zanzariere per amplificare le potenzialità di questo deterrente.

Cimici tra i capi stesi ad asciugare

L’uso di piante che emanano essenze odiate dalle cimici in prossimità degli stendibiancheria (stendini) e del bucato è un rimedio molto valido.

In aggiunta un consiglio è quello di stendere bene i nostri panni, lenzuola e capi e sbatterli con vigore prima di portarli in casa.

Controllare con un risvolto, che calzini, calze e calzettoni non nascondano questi instetti puzzolenti.

Rimedi contro la palomena in orto e giardino

Questi parassiti sono ghiotti di frutti e verdure tra cui pesche, pomodori, fagiolini e fagioli che vengono devastati dal famelico parassito.

Possiamo creare una prima barriera alternando queste colture con con piante ed ortaggi odiate dalle cimici: aglio, lavanda, menta, basilico e timo.

 

Casette per gli uccelli contro le cimici

Lasciando sul balcone o nelle aree vicine alla casa delle casette per gli uccelli si favorirà l’affluenza di volatili ghiotti di cimici che quindi staranno ben alla larga dalla nostra abitazione.

 

Mantidi per eliminare le cimici

La mantide è un vero e proprio nemico dei parassiti che infestano l’orto e tra questi ovviamente le nostre cimici.

Mantenere un equilibrio tra prede e predatori è sempre una buona pratica per tenere al sicuro le nostre colture.

Altro rimedio naturale è l’antiparassitario al tabacco.

 

Rimedi contro morsi e punture di cimici

Soprattutto quando questi parassiti trovano rifugio tra le lenzuola del nostro letto, può capitare che vengano schiacciati e quindi ci ritroviamo infestati dalla puzza che emanano, ma può capitare anche di venire morsi con un conseguenze arrossamento della pelle nel punto di contatto.

Tra i trattamenti adottati quelli cortisoidi come l’idrocortisone. E’ bene rivolgersi al proprio medico per farsi prescrivere la terapia più indicata.

 

Rimedi naturali

  • Per alleviare il prurito ed il fastidio dalle punture ricevute nel letto, possiamo applicare bicarbonato ed acqua.
  • Un altro rimedio molto efficace consiste nel cospargere la zona delle punture con gel di aloe.
  • Applicare sulla puntura una garza imbevuta di acqua calda intorno ai 50°.