Lo spritz è un aperitivo famoso in tutto il mondo e di cui possiamo trovarne moltissime varianti. La ricetta classica però dovrebbe essere quella a base di vino bianco, rosso o rosato, a cui vanno aggiunti soda e ghiaccio. Lo spritz è davvero ottimo e, durante i caldi pomeriggi estivi, permette di gustare un aperitivo fresco e gustoso, oltre che poco calorico e poco alcolico.

 

 

Ci sono due ricette per lo spritz: la ricetta veneziana dello spritz e la ricetta internazionale dello spritz.

 

 

 

Spritz, la ricetta veneziana

1/3 di vino bianco secco o prosecco
1/3 di bitter (Aperol, Select, Campari)
1/3 di acqua frizzante

Il cocktail va versato in un tumbler, un bicchiere basso, tipicamente da cocktail, con una fetta di arancia.

Un po’ più selettiva, invece, la versione riconosciuta ufficialmente dalla IBA.

Spritz, la ricetta internazionale

1/3 di prosecco
1/3 di Aperol
1/3 di acqua frizzante o seltz