Miscele naturali… è possibile e anche piuttosto facile, basta conoscere quella più giusta per ogni tipo di macchia.

Iniziamo con affrontare le varie e disparate situazioni una ad una.

Metodo base per quasi tutte le tipologie di macchie

Componenti:

  • 1 tazza e ½ di acqua
  • ¼ di tazza di sapone di Marsiglia liquido
  • ¼ di tazza di glicerina
  • 10 gocce di olio essenziale di arancio amaro

Mescolate il tutto e versate in un contenitore spray, agitate e spruzzate sulla macchia. Con le dita strofinate leggermente la parte per far penetrare meglio il prodotto, quindi lasciate agire per mezz’ora prima di lavare normalmente. Questa miscela è ottima per ammorbidire ogni tipo di macchia prima del cicli di lavaggio in lavatrice. È utile usarla sempre per evitare brutte sorprese a lavaggio ultimato.

Macchie di sudore e cattivo odore in modo naturale

Componenti:

  • 2 cucchiai di bicarbonato
  • 2 gocce di detersivo liquido per piatti
  • acqua ossigenata al 3% q.b.

Miscelare il bicarbonato e l’acqua ossigenata all’interno di una ciotola fino a formare una pasta morbida, alla fine unite il detersivo per i piatti. Spalmate la pasta sulla macchia e strofinatela con una spazzola da bucato per farla penetrare a fondo. Fate agire un’ora e poi lavate come di consueto.

Per eliminare l’odore di sudore che a volte resta sui capi anche dopo averli lavati è utile una miscela composta per metà da alcol buongusto e per metà da aceto bianco. Sspruzzatela sull’indumento da trattare. Fate agire alcune ore e poi lavate normalmente.

 

Macchie di frutta in modo naturale

Componenti:

  • succo di un limone
  • una tazza di aceto bianco

Immergete la macchia nella miscela, poi sciacquate e lavate come d’abitudine.

 

Macchie di erba in modo naturale

Componenti:

  • 3 parti di acqua calda
  • 2 parti di alcol
  • 1 parte di ammoniaca

Dopo aver ammorbidito la macchia con la glicerina cercate di rimuoverla con questa miscela. Sciacquate con acqua e aceto bianco, quindi lavate.

 

Macchie di cioccolata in modo naturale

Componenti:

  • In questo caso c’è una soluzione diversa per ogni tipo di tessuto:
  • acqua e ammoniaca sulla seta
  • acqua, alcol e poche gocce di limone sulla lana
  • acqua ossigenata al 3% sul sintetico
  • 1 bicchiere di acqua tiepida con 1 cucchiaino di borace sul cotone

Macchie di inchiostro in modo naturale

Componenti:

  • 2 cucchiai di acqua
  • 1 cucchiaio di alcol

Mettete un panno sotto la macchie e tamponate dal rovescio fino a che l’inchiostro si trasferirà sul panno

Macchie di caffè in modo naturale

 

Se la macchie è vecchia usate un po’ d’alcol, se vi capita fuori casa tamponatela con acqua gassata, altrimenti fate così:

  • acqua bollente su lino e cotone
  • sapone di Marsiglia su seta e lana

Macchie di sangue e urina in modo naturale

 

sangue – bagnatela con acqua fredda e ricopritela con polvere di bicarbonato. Fate agire 15 minuti e risciacquate. Strofinate infine con del sapone di Marsiglia, fate agire ancora 15 minuti poi sciacquate con acqua fredda.

urina – Mettete l’indumento in ammollo in una soluzione composta da 1 parte di aceto bianco, 1 parte di acqua calda e qualche goccia di olio essenziale di lavanda. Lavate poi con acqua calda.

Macchie di uovo in modo naturale

 

Per prima cosa raschiate via le parti secche, poi bagnate la macchia con acqua fredda e strofinate con sapone di Marsiglia. Spazzolate bene e poi scicquate con acqua fredda. Se necessario ripetete l’operazione.

Macchie di sugo di pomodoro in modo naturale

Componenti:

  • 1 litro d’acqua
  • 4 cucchiai di ammoniaca

Coprite dapprima la macchia con del borotalco, lasciate che assorba l’unto e poi spazzolatelo via. Tamponate quindi la macchia rimasta con la miscela che avete preparato, poi lavate come d’abitudine.

Macchie di vino rosso in modo naturale

Per questo tipo di macchia la prima cosa da fare è cospargerla di sale fino e lasciare che questi assorba il liquido, dovete poi lavare con il consueto detersivo avendo cura di utilizzare acqua molto calda. Se alla fine è rimasto qualche alone preparate questa miscla:

  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 2 gocce di olio essenziale di eucalipto
  • 1 cucchiaino di glicerina
  • acqua q.b.

Mescolate tra loro i primi 3 ingredienti e poi aggiungete dell’acqua fino a formare una pasta piuttosto densa. Applicatela sulla macchia e lasciate che asciughi. Se la macchia persiste ripetete l’operazione fino a che non scompare, poi lavate normalmente.

Macchie di ruggine in modo naturale

 

Con del sale fino e qualche goccia di succo di limone preparate una pasta con cui ricoprire la macchia di ruggine. Lasciate in posa fino a che la pasta non diventa secca, poi versateci sopra dell’acqua bollente, quindi lavate come di consueto.